Caotuccini Caotina

Cantucci reinterpretati: dal connubio di Caotina Noir, mandorle e pistacchi nascono i croccanti «Caotuccini». Questi sfiziosi biscottini sono un’ottima idea regalo! Scopri la ricetta!

Categoria

Dessert

Grado di difficoltà

Medio

Porzioni

54 pezzi

Tempo di preparazione

30 a 60 minuti

Ingredienti

Menge Zutat
3 uova
150 g di zucchero
1 pizzico di sale
1 arancia bio, solo la scorza grattugiata
50 g di Caotina Noir
380 g di farina bianca
1/4 cucchiaino di lievito in polvere
1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
100 g di mandorle
50 g di pistacchi non salati sbucciati

Preparazione

  1. Mischiare uova, zucchero e sale a bagnomaria per circa 3 minuti, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, e incorporare la scorza di arancia grattugiata.

  2. Mescolare Caotina Noir con gli ingredienti restanti, aggiungere al composto e impastare brevemente fino a formare un panetto compatto.

  3. Suddividere il panetto in tre parti, formare rotoli di circa 5 cm Ø e posizionarli su una teglia foderata di carta da forno.

  4. Cuocere per circa 20 min. a 200 gradi nella parte centrale del forno preriscaldato. Estrarre i rotoli, lasciare intiepidire, tagliare a fette dello spessore di circa 1 cm e rimettere sulla teglia. Finire la cottura in forno per 8-10 min. Lasciare asciugare i Caotuccini per circa 20 min. nel forno spento ancora caldo, tenendo la porta socchiusa con il manico di un mestolo per consentire al vapore di uscire. Far raffreddare i biscotti su una griglia.

    Consigli:

    • Per un risultato ottimale, la miscela di uova e zucchero deve essere mescolata a bagnomaria abbastanza a lungo, fino a ottenere un composto compatto e arioso. L’acqua non deve bollire.
    • Con una bella confezione i Caotuccini si prestano anche come piccolo regalo.
    • Conservazione: 1-2 settimane in una confezione ermetica.
       

Prodotti utilizzati

Caotina Noir 500g

Caotina Noir 500g

CHF 
9.20